Anonimo

Sonicium de matrimonio

1432 - 1433, versi, poesia didattica, opera originale.
Incipit

La Gracia eterna, in cuy meu cor si fida, / vi mandi Raphael, - l’angilu sanctu, / ki vi difenda et cropa - cun quil mantu

Explicit

fina a la terza et quarta età compluti, / et ad optata vegna - senectuti.

 

Edizioni di riferimento

  • Del Popolo 2000 (b) = Concetto Del Popolo, ll siciliano ‘Sonicium de matrimonio’, in «Studi e problemi di critica testuale», 60, 2000, pp. 5-19. SonMatrXVDP

Altre Edizioni

  • Cusimano 1951 = Giuseppe Cusimano (a cura di), Poesie siciliane dei secoli XIV e XV, I, Palermo, Centro di Studi Filologici e Linguistici Siciliani, 1951 (Collezione di testi siciliani dei secoli XIV e XV, 1), p. 47.