Antoni di Oliveri

(Catania, 1410 - ultimo quarto del XV sec.)

Istoria di la translacioni di S. Agata

1475, versi, poesia religiosa, volgarizzamento (< latino).
Prologo

Incomensa la translacioni di la gloriusa virgini madonna santa Agati, di Constantinopuli ad la clarissima sua chitati di Cathania.

Incipit

Inclita nostra vera chitatina, / Agatha, luchi di la tua chitati, / spusa di Cristu, chi per tia sì inclina

Explicit

complita fu la ystoria, nuy avendu / vintisey di novembru, a li tri huri / di notti di la nona indicioni, / per lu dittu vostru d’Oliveri Antoni.

 

Tradizione testuale: 1 ms.

  • 1.
    Pa BC 2 Qq B 91 = Palermo, Biblioteca Comunale, 2 Qq B 91, cc. 4r-72v; (ultimo quarto del XV sec.).

Edizioni di riferimento

  • Cusimano 1952 = Giuseppe Cusimano (a cura di), Poesie siciliane dei secoli XIV e XV, II, Palermo, Centro di Studi Filologici e Linguistici Siciliani, 1952 (Collezione di testi siciliani dei secoli XIV e XV, 2), pp. 7-115. SAgataTranslXVC